ALLENAMENTO AL TICINO

AS  dilettantistica SPORTING club OLEGGIO

 

Lunedì 12 luglio 2004, è la data in cui si è organizzata la classica escursione estiva con i praticanti di karate e contact.

E’ sempre difficile nei “mesi caldi” avere adesioni per le “attività alternative” che si vogliono avviare. Ma “noi dello Sporting” siamo tradizionalisti fino alla nausea, e convinti che la persistenza viene appagata.

Calcio, calcetto, basket, rafting, trekking, stage tra i monti, la cena societaria e, ultima, ma non di fatto, l’escursione al Ticino sono le attività che proponiamo in calendario da sempre, con ottimi risultati dal punto di vista della socializzazione, inserimento, e della tecnica…

In cinque all’orario di ritrovo, il Sottoscritto, Roberto e Marcello allievi di Karate, Wladimiro e Fabio di Contact.

Dopo i pochi minuti di auto, l’arrivo al parcheggio, con le normali difficoltà di “guerriglia con le zanzare”, ma ormai siamo preparati e, l’autan non manca, una spalmatina e via di corsa al punto di allenamento, una “conca sul fiume”, che quest’anno si presenta piuttosto acquosa… visto il maltempo degli ultimi giorni.

Poca sabbia e tanta’acqua, ma nulla di grave, dopo qualche minuto di stretching, via con le tecniche di combattimento corpo a corpo, con qualche accenno di similitudini tra la metodologia Americana e quella Japan (qualche finezza tecnico/culturale, non guasta mai..).

Qualche difficoltà, in previsione, del terreno, ma tutti se la cavano bene.

Si procede con il combattimento libero, pochi incontri e…il fiatone, si è già fatto tardi, decido di non fare allenamento nell’acqua,…starò invecchiando, sarà per non esagerare,...per questa volta non ci bagniamo.

Le foto di gruppo ed il ritorno, pochi ma buoni, come dice un vecchio detto sempre in auge!!

Alla prossima!!!

Michele