Giochi ENAIP

27 Maggio 2006

VI° EDIZIONE GIOCHI INTERCENTRI

EnAIP/USacli

Sabato 27 maggio 2006

Oleggio (NO)

Impianti Sportivi via Vecchia Circonvallazione

 

 

Partecipanti i CsF di:

Acqui teme – Alpignano – Biella – Borgomanero – Domodossola – Novara – Oleggio – Rivoli – Serravalle – Settimo T. –

 

 

Patrocinio

Provincia di Novara

Comune di Oleggio

Collaborazioni

ASD Sporting club Oleggio

USacli Provincia di Novara

USacli Piemonte

Nova COOP Oleggio

Circolo Acli Oleggio

BNL Oleggio

Caseificio GIORDANO

Salumificio ROMANO MAINELLI

“Casa del Pane” di Tasca Elio

Panificio Manfredino Aldo & C.

Centro Ortofrutticolo Oleggio

 

 

 

Attività

 

Calcio a 7

Tennis tavolo

Pallavolo

Percorso Motorio Soggetti Diversamente Abili

Esibizione Karate

 

Programma

 

Ore 9,30                ritrovo e registrazione

Ore 10                   inizio attività sportive

Ore 13 - 14            pausa pranzo

Ore 14 - 16            ripresa attività

Ore 16,30              esibizione karate

Ore 17                   premiazione e saluti

                               autorità presenti

 

“Per uno sport che sia anche un momento di festa, un modo per stare meglio insieme, per crescere. Per uno sport solidale con i più deboli e bisognosi”.

 

 

 

 

 

Ecco perché il CSF Enaip di Oleggio si sente orgoglioso di ospitare la VI° edizione dei giochi EnAIP/USacli

 

Anche quest’anno l’ USacli, ha dato mandato ad un CSF EnAIP di ospitare i giochi intercentri, rivolto ai ragazzi che frequentano i corsi di formazione professionale in tutti i centri EnAIP della Regione Piemonte.

 

L’occasione, riteniamo, debba  essere sfruttata nel migliore dei modi, pubblicizzando l’evento attraverso i mas media e gli organismi preposti, proponendo un depliant pubblicitario informativo.

 

E’ un  modo per fare conoscere, o meglio, riscoprire, la Formazione Professionale in modo del tutto originale.

 

Quale modo migliore, se non quello di aggregare attraverso lo sport i ragazzi provenienti da tutta la regione in una giornata di attività sportiva ma anche di scambio di esperienze in nome dell’amicizia e solidarietà.

 

I numeri

 

Docenti                :               37

Partecipanti          :             208

Diversamente abili:               12

Collaboratori         :               25

ASD Sporting Oleggio:           30

Visitatori/Accompagnatori:    200 c.ca

 

 

 

 

 

 

 

USacli Provinciale/ASD Sporting club Oleggio

 

La sinergia tra Unione Sportiva acli Provinciale e ASD Sporting club Oleggio, è un “dato di fatto” visto che il M° Michele Julitta, coordinatore dell’Associazione, da gennaio 2005 è divenuto, Presidente Provinciale USacli!

La proposta di alcuni rappresentanti dell’Am.ne Comunale di Oleggio, di promuovere una manifestazione di carattere socio/culturale/sportivo, ha indotto Julitta a promuovere il patrocinio della VI° Edizione dei Giochi Intercentri Enaip/USacli.

Un duro lavoro “dietro le quinte” di Giuseppe Squillace per il Comune di Oleggio, Giancarlo Bolamperti dell’Enaip Oleggio, Julitta ed un numero imprecisato di collaboratori volontari, “innominati”, hanno dato vita all’evento illustrato precedentemente.

Tutto in giornata è “andato liscio”, meglio di quanto ci si aspettava.

Già al lavoro alle 8,00 di mattina, tutti con il loro umile contributo, una schiera di collaboratori, hanno fatto si che per le ore 9,30 i giornalisti, abbiano potuto intervistare le personalità presenti all’apertura del giochi.

La Dott.sa Giuliana Manica Ass.re Regionale  e il Sindaco del Comune di Oleggio Elena Ferrara, che con orgoglio ha illustrato ai presenti la manifestazione e presentato gli impianti sportivi Oleggesi.

“Prima dello start”, Bolamperti ringrazia, con la consegna della classica targa, i rappresentanti istituzionali.

Bisogna dire che, il Comune di Oleggio, con il lavoro di Squillace, Comazzi e Casari, hanno contribuito non poco alla buona riuscita dell’evento..certo che senza quello stacanovista di Giancarlo Bolamperti…niente avrebbe potuto esserci!!

Anche l’USacli Regionale presente, con il Presidente Costero, anch’egli entusiasta per il buon andamento e successo.

Lo Sporting Oleggio/USacli Novara, ha fatto la sua parte.

Alla mattina Julitta e i collaboratori, Flavio e Pietro della Bocciofila Bellinzago, hanno dato vita al percorso motorio per le “persone diversamente abili”.

Da segnalare la presenza del Servizio Socio Assistenziale di Castelletto T. con Patrizia e “i ragazzi del centro”, oltre Acqui Terme e Domodossola.

Tre prove “sfiancanti” per gli atleti e collaboratori, tutti con entusiasmo, sano confronto, cortesia, umiltà si sono prodigati allo spasimo, per il successo dell’evento.

Una gaia premiazione  ha illuminato di felicità i volti dei partecipanti, i complimenti per tutti, hanno  inorgoglito chi ha dato vita a questa impresa.

Nel pomeriggio al termine dei giochi, prima della premiazione finale, è lo Sporting Oleggio che “fa da padrone”, proponendo una dimostrazione di Karate Tradizionale.

Bambini/ragazzi/adulti, hanno dato dimostrazione del valore dello sport inteso come spettacolo, confronto, salute, benessere aggregazione, serietà e disciplina, caratteristiche da non perdere, in questo nostro sistema sempre più in crisi con i “valori naturali dell’esistenza”!

Michele Julitta