KARATE TRA I MONTI 2006

 

Prevista per sabato e domenica 8/9 luglio, la seconda edizione di “Karate tra i Monti”.

Proposta anche agli amici dell’Amateur Karate group and Similar Disciplines;  partecipano all’incontro:

F.lli Dorio e Simone, M° Julitta, Piantanida Alberto, Ugazzi Marcello dell’ASD Sporting club Oleggio,Vitanza Samanta, Bossi Valentina, Malandrino Marco e Mazzocchi Alessandro del Kodokan Karate do S.Giuliano M.se club diretto dal M° Palandri, e Paolo Medici allievo del M° Walter Tagliaferro di Luino.

Dopo avere caricato (malamente) borse e vitto sul “carro a cavo”, a Piede Vergante si inizia la salita con un solo mezzo 4x4 disponibile (sic..),,quattro iniziano la salita a piedi: il sottoscritto (con il ginocchio sx infortunato..) Alberto, Alessandro e.. quella  “sagoma”  di  Paolo!!

Cavolo che sfacchinata, dopo aver percorso circa 40 minuti di “dura salita” …il ritorno del mezzo, è quasi un miraggio..! Arrivati al “parcheggio” auto, ci aspettano ancora trenta minuti di arrampicata..!!..Sul posto, una brutta notizia, tre borse perse dal carro a cavo..(purtroppo), tre ore per il recupero..ma tre eroi, ce l’hanno fatta!

L’handicap, ci porta a rallentare i tempi..il pranzo per gli eroi è servito alle ore 15, alle 16 siamo in “pista” (si fa per dire..) per la cascata e l’allenamento nell’acqua gelata..con 45 minuti di camminamento per l’impervia valle.

 Sassi, fitta vegetazione, incontri imprevisti, occhi puntati a terra e..mani che raspano il terreno.

Un’ora e più di esercizi nell’acqua.

Foto, risate e ..lavoro!

Anche questa è fatta, ci si prepara per il ritorno, dove ci aspetta la doccia ..gelata..e la “mobilitazione” per preparare la cena.

La pioggia serale ci costringe ad una “anomale lezione” di psicologia di gruppo che apre orizzonti filosofici e, permette di approfondire la conoscenza dei presenti.

Poche le ore di sonno, sveglia alle 7, alle 8,30 siamo in marcia per il gassaku.

Sul posto alle 9, subito la pratica del bokuto, bo, tanto e mani nude.

Circa tre ore di intenso keiko, a denti stretti…siamo esausti, ci apetta Lorenzo al ritorno con il pasto pronto..dopo la toilette, tutti a tavola!

C’è tempo per la lezione di tiro con l’arco, il meritato riposo, ed è già ora di prepararsi per il ritorno.

Alle 20 ci aspetta, Italia/Francia, mentre scrivo lo so..siamo campioni del Mondo di calcio per la quarta volta!!