Campionato Mondiale FSKA

 

 

Video: Davide1 Davide2

 

10° Campionato del Mondo di Karate F.S.K.A.

Jesolo 10-12 Ottobre 2008

 

Si svolge tra il 10 e il 12 ottobre a Jesolo (VE) il 10° campionato del Mondo Funakoshi Shotokan Karate Association, organizzazione Americana diretta da Shihan Kenneth Funakoshi, pronipote di quel Gichin, la cui effige è posta sugli Shomen di migliaia di dojo in tutto il Mondo, perché riconosciuto essere il promotore del “Karate moderno”!

L’evento, è stato organizzato con l’egida della Regione Veneto, l’USacli (ente di promozione sportiva) l’Accademia arti Marziali, ed il supporto di Samurai e Sportivo, giornali diretti dal noto marzialista/editore Giacomo Spartaco Bertoletti oltre che dal coordinatore Dott. Daniele Lazzarini, neo Presidente della F.I.K. (Federazione Italiana Karate)!

Le precedenti nove edizioni del Campionato, si sono svolte a Las Vegas (USA), per la prima volta dunque, la competizione si svolge al di fuori degli Stati Uniti, e la scelta di Mr.Funakoshi ha avuto i suoi frutti: 700 gli atleti nel Kata (forma) 350 nel Kumite (combattimento), con rappresentative come il South Africa, il Portogallo, la Russia, con decine di componenti!

Una splendida manifestazione che ha avuto come contorno, la partecipazione straordinaria di alcune Associazioni Italiane, tra cui l’ASD Sporting club Oleggio, con direttore tecnico, Shihan Michele Julitta, che ha svolto mansioni arbitrali per conto dell’organizzazione.

Gli atleti del club Oleggese che hanno partecipato:

Pascuzzo Francesca di Oleggio, nel kata, in una poule ostica si è classificata al settimo posto.

Stefania Tiziani di Lonate Pozzolo quarta nella sua categoria.

Nel combattimento Domenico granata di Oleggio, perde onorevolmente il primo incontro; Ugazzi Marcello di Bellinzago, è terzo nella categoria pesante +75 kg.

Eccezionale la prestazione dell’Oleggese  Pascuzzo Davide nei cadetti cinture nere  -65 kg (categoria numerosissima), si è classificato al terzo posto, vincendo due incontri da cineteca; si lascia sopraffare da un atleta  tedesco (che vincerà la gara) solo per errore tattico!

Due medaglie di bronzo per il club Oleggese, sono un evento eccezionale, considerando inoltre la stima Internazionale che il Maestro Julitta ha acquisito con la straordinaria presenza