Allenamenti Estivi allo Sporting

 

ALLENAMENTI ESTIVI ALLO SPORTING OLEGGIO

 

L’estate nel 2011, è arrivata in anticipo…

Da otto mesi l’allenamento nel dojo, luogo esclusivo, certamente, per le arti marziali.

Dotato di materassina, termoventilatore, attrezzature varie, ma onestamente, a volte “oppressivo”, specialmente per il settore giovanile.

Ma lo Sporting Oleggio, è sodalizio con mille fortune, tra le quali,  la possibilità di utilizzare lo splendido parchetto delle Scuole Medie Verius in via Castelnovate dove si arriva  compiendo poche decine di metri.

Dal 1998, luogo di pratica e preparazione dei mesi estivi!

Le arti marziali, nascono all’aperto, i monasteri, i cortili della case dei Maestri, e degli istituti, od i veri e propri dojo esterni, erano, e sono, luoghi di pratica comuni in Oriente e non soltanto…

Inoltre, si impara molto; camminare, correre, comunicare, atti posturali molto incisivi, atteggiamento mentale ed “orietation” curato e controllato con adeguatezza.

Dal punto di vista psicologico, si ha un miglioramento sulla motivazione e scarico dello stress accumulato.

Dal punto di vista respiratorio, si ha a disposizione “aria pura”.

Molto formativo ed educativo per il controllo  psico motorio.

Valutando la superficie piana del dojo, inoltre, si constata che  può indurre ed introdurre condizioni di superficialità e ipodifficoltà.

Per cui, per le arti marziali, come per la preparazione fisica in generale, creare o la creazione di condizioni di difficoltà, non può che aiutare e stimolare l’apparato neuro motorio.

Fare cadute sull’erba, combattimento sul campo, kata con un fondo particolarmente difficoltoso, a piedi nudi o con le scarpe, non è solo un’esperienza di vita, un gioco opportuno, ma situazione per cercare, valutare handicap, per migliorare l’efficienza fisica, per stimolare la propria mente.