GIOVANNI BETTA
Nato a: Milano il 30/10/69
Anno di inizio pratica: 1998
Aspirante: Maestro
Società di Appartenenza: K.S.C. Corsico
Grado: C.n. 3°dan Rilasciato in data: -
Da : USAcli
Qualifica: Istruttore Rilasciato in data:20/01/2013 Da : USAcli

@mail:  giovannibetta@alice.it Web: www.sportingcluboleggio.it
Residenza: Calvignasco (MI) - Via Roma 29
Telefono: 02 90834165 Cellulare: 3381294960
 
RICERCHE E SCRITTI
Commenta/analizza una personale e significativa esperienza acquisita e/o avuta durante il percorso di insegnante. Problematiche di insegnamento del karate e/o AM in soggetti non più giovani o della "terza età".
Considerazioni pratiche sulle metodiche e problematiche per una adeguata e personale preparazione fisica I principi cardine delle arti marziali: limiti/confini equilibri attraverso la vita quotidiana
Aspetti generali sulla valutazione delle abilità tecniche e analisi della specialità in cui ti candidi per la qualifica di Maestro Relazione su esperienza di insegnamento con soggetti portatori di handicap:
Ricerca sulle metodologie applicative rivolte all’attività per cui ci si candida
Stesura di una Tabella tipo di preparazione fisica Che cosa è il BUDO ?!
Analisi storica e "trasformazione" ai giorni nostri nel paese di origine e nel mondo
Psicopedagogia applicata alle arti marziali Commenta e relaziona l'esperienza che hai avuto nel primo semestre di sessioni del corso qualifiche 2014
Che cosa è l'autocontrollo per le arti marziali; come gestirlo, migliorarlo ed insegnare ad assimilarlo Tradizionale/sportivo, differenze e similitudini
Alimentazione per lo sportivo: teorie e metodologie JUTSU / HARA / MYO: Cosa significano questi vocaboli giapponesi? Cosa li accomuna nelle arti marziali? Qual è la loro rilevanza storico/culturale/filosofica nel bujutsu/budo?
Il Ki - l'energia vitale: aneddoti/racconti/commenti/considerazioni riferiti alle arti marziali di questo "potere soprannaturale" Il ruolo dell'insegnante: Comportamento/Educazione/Disciplina/Sostegno Psicologico
Lo Sviluppo Psicologico del Preadolescente Aspetti legati alla difesa personale. Diritto penale sulla difesa personale.
La costituzione delle associazioni sportive dilettantistiche ed i rapporti di collaborazione

Curriculum

Prima esperienza dal 1979 al 1982, attività ripresa nel 1997 e continuativamente tuttora praticata.
Conseguito C.N. 1° dan nel 2005 , C.N. 2° dan nel 2008 , C.N. 3° dan nel 2011 Conferma nel 2012.
Ufficiale di gara di 3° categoria nel 2009
Ufficiale di gara di 2° categoria nel 2012
Partecipazione a vari stage e incontri di perfezionamento tra i quali:
- 1998 San Giuliano M.se con il M° prof. Ilija Jorga;
- Giugno 1999 Cesenatico con il M° S. J. Nekoofar;
- Novembre 2001 Trezzano S/N con il M° Tammaccaro;
- Dicembre 2007 Jesolo con M° K. Funakoshi;
- Giugno 2008 Cormano Stage Estivo US Acli con M° Santini e M° Fassi;
- Corso di perfezionamento tecnici Fesik nel 2010 con il M° Varone;
- Aprile 2011 con il M° S.J. Nekoofar;
- Novembre 2011 Siziano con il M° Antonacci.