Esami Qualifiche Arti Marziali

 

Esami qualifiche/gradi arti marziali

 

Si sono svolti, sabato 28/01/12 a S. Giuliano Mse, al dojo diretto da Shihan Palandri Francesco, gli esami per le candidature alle qualifiche arti marziali USacli/Camdo Novara 2011.

Nella stessa giornata, l’ultima sessione del corso qualifiche Arti Marziali e gli esami di grado del settore.

I docenti, Palandri e Julitta, la mattina hanno “rivisitato”il programma svolto, proponendo ai candidati una lezione test, che ha permesso ai presenti di ripassare significativi argomenti trattati durante l’anno.

Nel pomeriggio si candidano agli esami di grado, gli atleti:

Granata Alessandro di Oleggio      x cn 1° dan Karate

Tiziani Davide di Lonate Pozzolo      cn 1° dan karate

Insalata Valentina di Viggiù             cn 2° dan karate

Una piacevole dimostrazione di preparazione, volontà e capacità, forse un poco di emozione, come è giusto che sia, visto la loro giovane età.

Con altrettanta dignità, umiltà oltre che determinazione, si presentano gli allenatori di karate, Betta Giovanni cn 3° dan e Burresi Franco cn 2° dan, per le verifiche dei gradi USacli/Camdo.

Elogi da parte di tutti, per l’inserimento nel gruppo, con doti, conclude Shihan Palandri, che nelle arti marziali vanno perdendosi. Insieme al loro collega,  compagno di avventure, Ferreri Gaetano, cn 2° dan, si impegnano per la frequenza del corso qualifiche arti marziali USacli/Camdo Novara 2012.

Infine, gli esami qualifiche. Il gruppo, incompleto;  per la perdita fisiologica degli studenti durante il percorso annuale, per il mancato raggiungimento delle ore lavoro previste ai vari livelli, si limita a quattro candidati.

I docenti caricano di domande i presenti, i quali, poco a poco, passato il primo momento di incertezza, si sciolgono..!

Gli argomenti trattati sono molteplici; storia, filosofia, terminologia, preparazione atletica, educazione fisico motoria, kinesiologia ecc..

Con il gruppo, una sorta di lezione, con lo sguardo vigile e attento dei molti accompagnatori, alcuni del settore, colpiti dalla preparazione e argomentazioni trattate.

Risultano idonei:

Granata Domenico, Oleggio,         Istruttore  Karate

Gelmini  Valentina, Mezzomerico   Allenatore Karate

Gastamacchia Innocenzo Luino,    Allenatore Karate

Miglio Roberto, Bellinzago,           Allenatore Karate

Cugnasco Flavio,  Luino, Allenatore Karate (con test svolto il 29-01-12 durante

la prima lezione del corso qualifiche)

Applausi e ringraziamenti generali alla consegna degli attestati di riconoscimento.

Inoltre, Michele Julitta, responsabile Nazionale del settore arti marziali, consegna a Francesco Palandri l’attestato di Maestro Benemerito per le arti marziali, onorificenza assegnata per oltre quaranta anni di carriera dediti alla ricerca e studio del settore oltre che la preziosa collaborazione ad USacli Camdo.

“Conclusa la relazione sulla giornata, fa piacere, appuntare sul cambio di cintura, degli atleti dell’ASD Sporting Oleggio, Alessandro e Davide, allievi del M° Julitta; anche se giovanissimi, da parecchi anni frequentano i corsi di karate proposti dalla ormai mitica (37esimo anno)  associazione.

E’ uso e costume al dojo Oleggese, il ‘battesimo’ della  cintura nera.

Da sempre è previsto qualcosa di inusuale; un keiko, una serata  da non dimenticare.

Martedì 31-01-12, si ricorderà!

Un taiso piuttosto intenso, con piegamenti e ripetizioni addominali da record, anticipa l’uscita all’aperto.  Ne scaturisce, un kangeiko sotto la neve, un improvvisato allenamento calcando un fondo ghiacciato !

Venti minuti di training; kihon, kata, jyu kumite a -2 gradi C°, che tutti i praticanti affrontano con volontà, convinzione, fierezza, e, come vuole il kun del marzialista, spirito!”